• slide 01
  • slide 02
  • slide 03

Policarbonato Compatto

DESCRIZIONE. L'elevata trasparenza e la superficie liscia lo rendono il materiale ideale per gli impieghi più diversi. Tali lastre offrono un'estrema resistenza agli urti, garantita anche a temperature fino a +100°C. Le lastre in policarbonato possono essere formate a caldo e a freddo e si lavorano facilmente. Si piegano a freddo con piegatrice a lamiera.

CARATTERISTICHE. Le lastre in policarbonato compatto offrono una combinazione di caratteristiche uniche: robustezza, eccezionale trasparenza, leggerezza, flessibilità, resistenza alla fiamma. Trasparenti come il vetro, pesano la metà e sono 250 volte più resistenti agli urti. Praticamente indistruttibili, hanno un buon livello di isolamento termico ed acustico. Vantano anche ottime caratteristiche elettriche, ottiche e resistono al calore ed al fuoco. Provviste di una certificazione di reazione al fuoco di classe 1, il loro campo di esercizio va da -40°C. a +135°C. 


APPLICAZIONI. Grazie alle loro molteplici proprietà, le lastre in policarbonato compatto si prestano a svariati impieghi quali: vetrate di sicurezza, parapetti, lucernari, tunnel per l'edilizia, cartelloni pubblicitari, insegne luminose, segnali stradali, schermi per lampade, schermi per quadri elettrici, schermi di protezione per lavorazioni meccaniche, contenitori infrangibili. Il policarbonato compatto è prodotto in due tipologie: standard e quella protetta dai raggi UV indicata per esterno che mantiene inalterate le proprie qualità di trasparenza ed elasticità anche dopo molti anni di esposizione ai raggi solari.

Nota bene: su richiesta e per quantità si possono fornire lastre H. 2500 mm. e lastre di spessore 15 mm.